Posted by on lug 12, 2016 in Blog, Eventi | No Comments

p.assaggi di vino 2016

Con oltre 30 cantine vitivinicole del territorio, 5 piazze di degustazione, più di 100 tra volontari e produttori coinvolti, 150 etichette in degustazione, 15.000 calici di vino brandizzati e pronti ad ospitare fino a 60.000 assaggi di DOC del territorio “P.assaggi di Vino” si avvia a inaugurare – il prossimo 15/16 Luglio sul Ponte di Tiberio e Dintorni – una edizione assolutamente straordinaria per partecipazione e fittissimo programma di degustazioni e concerti.

Mentre nel Borgo di San Giuliano, fervono gli ultimissimi ritocchi agli allestimenti e agli stand per l’appuntamento estivo dedicato alle DOC del territorio più longevo e amato da turisti e riminesi, nelle cantine i viticoltori approfittano degli ultimi instanti per selezionare con dovizia le etichette da portare in degustazione: Sangiovesi Superiori Doc Romagna, Rebole, Biancami, Cabernet Doc colli di Rimini, Rosè… tante, tantissime le tipologie di vino divise per le oltre 7000 bottiglie pronte per la due-giorni-di-DOC riminese.

Assieme al vino, come sempre, protagonisti indiscussi dell’attesissima kermesse saranno ovviamente anche loro: le cantine vitivinicole e i produttori della Strada dei Vini e dei Sapori dei Colli di Rimini. In una edizione che già si annuncia da record, quest’anno pressochè tutte le aziende vitivinicole caleranno dall’entroterra sul Ponte di Tiberio e le piazzette del Borgo per incontrare appassionati intenditori e curiosi neofiti affascinati dal mondo dell’enologia d’eccellenza. Come sempre il format prevede che a servire le degustazioni siano direttamente i produttori pronti a rispondere alle domande e alle curiosità sulle loro produzioni nelle oltre 35 postazioni dedicate.

Ovviamente tanto vino di qualità, ma non solo… dalle aziende della Strada dei Vini anche tante altre eccellenze enogastronomiche: dal pescato del nostro mare, sia fritto sia al cartoccio, alla migliore selezione di salumi e carni di Mora Romagnola, dai dolci di una volta, ai Tartufi nostrani, all’extravergine e alle confetture. E per questa edizione assolutamente eccezionale raddoppia anche l’offerta di menù street-food del circuito di ristorazione del Borgo San Giuliano: da insalatine croccanti a hamburger di chianina, passando per polipetti alla brace, cozze all’acqua pazza e paelle vegane al km zero oltre 15 menù take-away tutti da scoprire e gustarsi per le viuzze del borgo o scegliendo l’angolo più pittoresco sul vecchio ponte romano.

Come sempre la degustazione dei vini avverrà tramite l’acquisto del calice – al prezzo di 10 euro – con il quale si riceveranno 4 coupon di assaggio e la sacca. Naturalmente si potranno acquistare altri coupon singoli al prezzo di 2,50 euro cadauno.

L’evento – ormai giunto alla sua XIV° edizione – è promosso e realizzato dalla Strada dei Vini e dei Sapori dei Colli di Rimini con il patrocinio del Comune di Rimini, della Camera di Commercio e la Provincia di Rimini.

Il Programma e le novità

Ponte di Tiberio e Dintorni…
Come consuetudine dalle 20 di Venerdì 15 Luglio scoccherà per Rimini l’ora delle DOC che per due giorni (venerdì 15 e sabato 16 luglio 2016 dalle ore 20 alle 24 ) verranno stappate lungo il ponte di Tiberio e dintorni. I calici si leveranno in aria nell’incantevole cornice offerta dal ponte di Tiberio, trasformato in un raffinato winebar sotto il cielo stellato e dal Borgo San Giuliano, dove le piazzette dell’antico borgo si animeranno di musica e spettacoli: uno scenario ideale per gustare il vino D.O.C. accompagnato dalle migliori produzioni gastronomiche del territorio.

L’edizione 2016 di P.assaggi di Vino oltre a segnare un record di partecipazione di cantine vitivinicole si annuncia ricca di importanti novità.

passaggi di vino 2016La “Pineta di P.assaggi”: Birre artigianali e non solo…
Sotto l’incantevole cornice naturale della pineta di viale Tiberio tra giochi di luci, birre artigianali, menù a tema e concerti l’evento vede il suo raddoppio con l’inaugurazione della “Pineta di P.assaggi”. Al fresco, sotto le chiome centenarie dei pini marittimi in un’ampia area appena riqualificata inaugurerà una vera e propria balera a cielo aperto, con percorsi di degustazione, menù take-away, ottima musica e soprattutto un’oasi di birre artigianali a km zero quest’anno vere special guest d’edizione. Sarà possibile anche assaggiare piatti appositamente creati per valorizzare gli abbinamenti tra le birre in degustazione e altri prodotti tipici del territorio riminese dallo stinco alla birra, all’originale mitraglietta (hot-dog di salsiccia) al fritto misto di pesce e alla paella al km zero.

Una “Riva del Gusto” interamente dedicata al pescato del nostro mare tra aperitivi free e session di blues e swing.
Altra grande novità sarà la “La Riva del Gusto” che torna ad animare la banchina del lungo-canale, ma con la particolarità di essere – quest’anno – interamente dedicata al pescato del nostro mare preparato dall’associazione di volontariato e recupero delle tradizioni marinare Rimini per Tutti.
Grazie al riassestamento dell’area da parte dell’amministrazione comunale (e in attesa della definitiva riqualificazione dell’intera area), la riva del canale verrà restituita alla città come un luogo esclusivo sospeso tra mare e terra. Praticamente sotto le arcate del Ponte Romano e attraverso il recupero della più sincera tradizione gastronomica legata al pesce azzurro riminese andrà in scena la due giorni di “Rithm&Rustida”: una partitura unica per palato e timpani in cui i foconi di una volta si confronteranno con sessioni di musica live, in un equilibrio di performance artistico-enogastronomiche che sapranno scaldare l’anima più “marinara” del borgo e della città.
Infine… novità nella novità la “Riva del gusto” attende tutti i suoi ospiti per una “Taste opening” venerdì 15 Luglio (dalle 19.30 alle 20.30) in cui verrà offerto -durante l’aperitivo, a chi è in possesso del calice di P.assaggi di Vino e fino esaurimento- assaggi di fritto misto del nostro mare.

New Entry 2016: Farfallino Wine Instagram Contest
Il gadget: come anticipa il visual prescelto per l’edizione 2016, i calici di P.assaggi di Vino (pronti per ospitare il miglior vino del territorio) non sono semplici calici… ma calici da Gran Galà del Vino. Calici con Farfallino.

Il contest: in collaborazione con gli Instagramers di Rimini sarà realizzato un contest fotografico su instagram, ecco le regole:
• Come fare?
• scattare con lo smartphone una foto inquadrando un calice di vino, un produttore, l’importante è essere creativi e giocare con il vino! Si potranno sfruttare i papillon che saranno distribuiti e le postazioni Green Windows per rendere gli scatti più particolari!
• postare su Instagram e aggiungere l’hashtag ‪#‎pAssaggidiVino‬ e ‪#‎igersrimini‬.
• La foto più bella si aggiudicherà una cena per due alla @trattorialamarianna e potrà cenare su una Green Windows creata dall’associazione CiVivo del Borgo San Giuliano.

Programma concerti/djset
Ricchissimo e di alta qualità anche il programma musicale di Live e Dj-set:

Live at Piazzetta Santa Caterina:
Venerdì 15 Luglio: Massimo Modula
Sabato 16 Luglio: Jazz&Blues Fusion

Riva del gusto (Banchina del canale) – Rhythm&Rustida:
Venerdì 15 Luglio: Monkey’s Arm Blues Band
Sabato 16 Luglio: Adriatic Swing Quartet

Live at “La Pineta di P.assaggi”:
Venerdì 15 Luglio: Wild Angels (country)
Sabato 16 Luglio: Blues Passengers

Live at Piazzetta Ortaggi:
Venerdì 15 Luglio/Sabato 16 Luglio: Ortaggi’s Sound-Dj-Carpet

Ponte di Tiberio Winebar – Djset on the bridge:
Venerdì 15 Luglio: Fabrizio Inti
Sabato 16 Luglio: Fabiana

Passaggi di vino 2016 PIANTINA PASSAGGI DIVINO OK

Lascia un commento

Sei umano o robot? *