Posted by on dic 1, 2014 in Eventi | No Comments

Borgo Natale Rimini
In occasione del bimillenario del Ponte di Tiberio, quest’anno il Borgo San Giuliano di Rimini propone un Natale dedicato alla storia, alla tradizione ed alla riflessione.
Si inizia dalla storia dell’albero di Natale.
Da dove proviene?
A quando risale il primo albero?
Quando è arrivato in Italia?
Dove e come è stato addobbato il primo albero?
Queste domande troveranno risposta nei Totem che verranno installati tra le vie del Borgo.

Lo staff di VETRINE & vetrine esperti in “storia e decori di Natale” ci svelerà le tecniche per addobbare l’albero nelle nostre case e ci spiegherà come realizzare i decori. Sulla base di queste regole verranno allestiti i due grandi alberi nel Borgo San Giuliano, uno con gli addobbi tradizionali del passato ed uno contemporaneo.
Ma il Natale è un periodo di riflessione, che ci tocca il cuore, ci fa pensare anche a chi si trova in un momento difficile, ed in particolare ai bambini che soffrono.
A Rimini, da oltre 10 anni, è attiva l’associazione A.R.O.P. (associazione riminese di oncoematologia pediatrica e altre malattie croniche dell’infanzia) che cura un progetto molto importante: offrire ai piccoli pazienti un percorso terapeutico sereno e, naturalmente, la prospettiva di una vita lieta e la legittima speranza di diventare adulti sani .
L’A.R.O.P., che ha sede presso l’unità Operativa di Pediatria dell’Ospedale Infermi di Rimini, dà sostegno ai bimbi ed alle famiglie, ha come obiettivo il miglioramento della qualità dei percorsi terapeutici, si prefigge di offrire un costante supporto psicologico a tutta la famiglia, di incentivare la ricerca scientifica, di garantire la formazione del personale medico ed infermieristico, di promuovere l’informazione relativa alle malattie coinvolgendo i diversi soggetti della comunità (pubblici e privati), oltre naturalmente ai cittadini.
Da qui nasce il desiderio di aiutare l’A.R.O.P. legando Rimini ai Riminesi, con la consapevolezza di vivere il Natale sotto una luce più splendente.

Natale Rimini
Dal 7 dicembre al 7 Gennaio, la piazza ospiterà casette in legno dall’utilizzo versatile: dai produttori della Strada dei Vini e dei Sapori di Rimini, allo Street Borgo Food, agli artigiani Matrioska, dal cesto di Natale a km zero alla cucina delle zdore del Borgo.

– Domenica 7 dicembre partendo dal Ponte di Tiberio si svolgerà “il Cesto del Borgo: il cesto a km 0”. Entrando sul ponte sarà possibile trovare cesti in vimini di varie dimensioni e proseguendo nel borgo, in piazzetta Ortaggi, nelle botteghe esistenti e lungo viale Tiberio, dove saranno posizionati i produttori dell’entroterra riminese, sarà possibile acquistare i diversi prodotti.
Terminati gli acquisti presso La Marianna saranno confezionati i cesti.
8 dicembre: si rinnova l’appuntamento di Borgo Solidale a cura della Società de Borg. Il borgo chiuso al traffico, accoglie il mercatino gestito direttamente dalle associazioni di volontariato riminese.
14 dicembre: merenda nel Borgo. Gli chef vi invitano ad un pomeriggio di laboratori e merende da leccarsi i baffi!!!
21 dicembre: battitura all’asta (con l’intervento di personaggi famosi) delle Palle di Natale “V.i.p” e risultati della votazione l’albero più gradito!
22 dicembre: consegna dell’albero vincitore al reparto di Pediatria.
Nelle stesse date sarà possibile “acquistare” in beneficenza le palline natalizie.
6 gennaio: Befana Borgo Run. Camminata borghigiana per famiglie. Il percorso di circa 1,5 km è facilmente praticabile dalle famiglie anche con passeggini. È l’evento conclusivo per le scuole che saranno chiamate a partecipare numerose con un premio speciale in materiale didattico. Referente e responsabile Daniele Tosi.

Lascia un commento

Sei umano o robot? *